Rai 1

Servizi

CAMBIAMENTI DELLA FAUNA URBANA

Fino a poco tempo fa, passeggiando per strada potevamo abitualmente incrociare qualche gatto randagio, cani al guinzaglio, a volte raccogliere il regalo di un piccione… e magari rallegrarci assistendo al pranzo dei passeri. Adesso le cose sono cambiate. Le nostre città sono ormai popolate da ospiti inconsueti. 

A Genova può succedere di vedere dei cinghiali  aggirarsi indisturbati tra le auto, e andare a cercare disinvolti il pasto tra i cassonetti. Certi animali selvatici sono ormai diventati cittadini. E’ un fenomeno comune a molte città europee.
E se alziamo gli occhi al cielo lo vediamo popolato da una fauna insolita che, se affascina alcuni, ad altri può provocare disagio.

La Cornacchia, oltre a vivere nelle campagne,  si riproduce con sempre maggior frequenza sugli alti alberi urbani. Dotata di un’intelligenza fuori dal comune, ha imparato a conoscere le nostre abitudini e non ci teme.
L’espansione delle aree urbane ha spinto molti uccelli selvatici a rifugiarsi nelle città, dove ci sono parchi e giardini. E dove il cibo si trova ovunque.

Così, molti animali definiti “opportunisti” sono diventati cittadini, perché possono nutrirsi facilmente e stare al caldo, visto che nei centri abitati la temperatura è più alta a causa degli impianti di riscaldamento e di illuminazione. E non c’è il rischio di incontrare cacciatori!

Rai.it

Siti Rai online: 847